Rinvio a giudizio per il prefetto di Bolzano
Venerdì, 27 Novembre 2020 13:52
Vito Cusumano, dovrà comparire davanti al giudice del tribunale di Venezia. Il prefetto di Bolzano è rinviato a giudizio con l'accusa di falsa testimonianza nell'ambito delle indagini sulle irregolaritànella gestione del centro di accoglienza per richiedenti asilo di Cona, in provincia di Venezia. All'epoca dei fatti Cusumano era Vicario del Prefetto nella città lagunare. Insieme a lui saranno processati anche l'ex prefetto di Venezia, Domenico Cuttaia, e altre 8 persone tra funzionari prefettizi e responsabili della cooperativa che gestiva il centro migranti.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.