Corridoio del Brennero, collaborazione fra Alto Adige e Baviera
Venerdì, 27 Novembre 2020 13:29
Collaborazione Alto Adige-Baviera per la politica dei transiti e la mobilità ad emissioni zero. Stamattina, 27 novembre, l'assessore Alfreider è stato a colloquio in videoconferenza con la ministra Schreyer. L'obiettivo è quello di spostare il traffico di transito da gomma a rotaia lungo il corridoio del Brennero, e di puntare con maggiore forza sullo sviluppo di tecnologie in grado di offrire una mobilità ad emissioni zero. “Per raggiungere questo traguardo, ha spiegato Alfreider, c'è bisogno di una soluzione europea, e di una collaborazione fra tutti gli attori presenti lungo l'asse Monaco-Verona, cosa che purtroppo non sempre è avvenuta". Oltre alle forme alternative di mobilità, uno dei punti-chiave della strategia concordata da Alto Adige e Baviera è costituito dal processo di digitalizzazione, in modo tale da gestire in maniera più semplice i flussi dei transiti grazie ad una raccolta standardizzata dei dati per quanto concerne strada e ferrovia.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.